3

The Avengers invade il New York Comic Con

Lo scorso weekend, i Vendicatori si sono riuniti nella Grande Mela per introdurre The Avengers al pubblico del New York Comic Con: Chris Evans (Capitan America), Tom Hiddleston (Loki), Clark Gregg (l’agente Coulson), Cobie Smulders (l’agente Hill) e a sorpresa Mark Ruffalo (Bruce Banner alias Hulk) hanno raggiunto il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige per presentare alcune scene del film. Una era quella da noi già descritta, in cui Tony Stark (Robert Downey Jr.) ha una conversazione con un Loki sotto chiave.

Nella seconda è stato invece mostrato il primo incontro tra Banner e la Vedova Nera (Scarlett Johansson), mandata per convincere l’uomo a collaborare con lo S.H.I.E.L.D. Banner viene attirato in un palazzo abbandonato da una misteriosa ragazzina, e lì incontra Natasha Romanoff, che lo informa del fatto che Nick Fury (Samuel L. Jackson) ha richiesto il suo aiuto. “Sono due anni che non ha un incidente”, dice l’agente allo scienziato, “non credo tu voglia rovinare il record”. Banner si innervosisce, ma riesce a controllarsi. La Vedova grida in un microfono “Giù le armi!”, e la regia ci porta all’esterno del palazzo, dove un esercito di agenti armati si preparava a qualsiasi evenienza.

Feige ha poi rivelato che Joss Whedon è attualmente impegnato in sala montaggio, e che per ora non si sa quale sarà la durata di The Avengers. E’ invece probabile che vedremo anche stavolta una scena che rimanderà a un prossimo film Marvel: “E’ una bella tradizione, e le tradizioni mi piacciono, quindi la manterremo”. Il presidente ha poi aggiunto che Iron Man 3 inaugurerà la fase due dell’universo Marvel cinematografico, che “culminerà, se Dio vuole, in The Avengers 2“.

A proposito degli attori che hanno interpretato Banner prima di lui, Mark Ruffalo ha detto di aver costruito la sua performance tenendo conto di Bill Bixby, Eric Bana e Edward Norton: “Li ho omaggiati, ma poi ho dovuto ruffalizzare il personaggio”, ha detto. Ha poi scherzato sul fatto che è il terzo attore in tre film a interpretare Banner: “E’ l’Amleto della mia generazione. Tutti prima o poi abbiamo avuto una chance di interpretarlo”.

Il mattatore della serata è stato però Clark Gregg, che ha eseguito un irresistibile tema degli Avengers, in cui si canta, tra le altre cose, “We have muscles so bulky, and we have a Hulk-y”, “Abbiamo muscoli d’acciaio e abbiamo un Hulk”. Lo riportiamo qui sotto!

Diretto da Joss Whedon, The Avengers uscirà il 4 maggio 2012. Nel cast troveremo Robert Downey Jr., Chris Evans, Chris Hemsworth, Scarlett Johansson, Samuel L. Jackson, Jeremy Renner, Mark Ruffalo e Clark Gregg.

(Fonte: The Hollywood Reporter)

sweditor